logo

Accatastamenti, deposito planimetrie e variazioni catastali

Il DOCFA è una procedura informatica di aggiornamento degli archivi catastali. Attraverso questa procedura è possibile presentare:

  • Nuovi accatastamenti (dichiarazione rese per edificazione di nuovi fabbricati o ricostruzioni ex novo o ampliamenti);
  • Variazioni catastali di edifici esistenti (quali destinazioni d'uso, divisione, frazionamenti, ampliamenti, ristrutturazioni ed altre variazioni);
  • Deposito planimetrie per conformità stato dei luoghi (obbligatorio a partire dal 01 luglio 2010)

I nostri tecnici sono in grado di offrirvi una consulenza qualificata e di svolgere tutti questi servizi con efficienza e rapidità.

Attenzione : dal mese di Luglio del 2010, in virtù della L 30/7/2010 n. 122 che ha convertito il DL 31/5/2010 n. 178, tutti gli atti di compravendita degli immobili devono contenere, a pena di nullità, il riferimento alle planimetrie depositate in catasto e la dichiarazione, resa dagli intestatari, della conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie sulla base delle disposizioni vigenti in materia catastale. La predetta dichiarazione puo' essere sostituita da un'attestazione di conformita' rilasciata da un tecnico abilitato alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale.

In altre parole, in caso di vendita del proprio immobile, è necessario verificare che la planimetria depositata in Catasto sia aggiornata con le eventuali variazioni apportate all’immobile nel corso degli anni. In caso contrario, prima della stipula del rogito, occorre procedere al deposito della planimetria aggiornata.

 

Invia una e-mail a m.ruffo@agenziasalaria.it  per richiedere maggiori info ed un preventivo.

Share by: